nail art sposa

Il giorno del matrimonio si avvicina, ma non hai la minima idea di cosa potrebbe piacerti per il grande giorno?

La nail art sposa, è spesso un tasto dolente perché gli esperti del settore consigliano unghie sofisticate, colori pastello e decori impalpabili, ma a volte capita di vedere future spose con manicure poco indicate per l’occasione o tinte troppo appariscenti. È quindi necessario rivolgersi a dei veri professionisti del settore, che sapranno guidarvi passo passo nella scelta della nail art più adatta per il matrimonio tenendo conto dei gusti della sposa in termini di forme, colori e disegni.

5 regole da rispettare per una perfetta Nail art sposa

Per un risultato di sicuro successo è necessario rispettare poche e semplici regole, che noi di Italian Beauty Academy abbiamo raccolto per voi.

  1. Non esagerare con la lunghezza delle unghie
  2. Evitare tinte troppo appariscenti o fluo
  3. Non eccedere con applicazioni, strass, decori e brillantini
  4. Utilizzare gel o soak off Crystal nails dalle tinte neutre come ad esempio bianco lattiginoso, nude, rosa cipria con un piccolo decoro gioiello oppure scegliere una classica french o baby boomer.
  5. Rispettare la regola del buon gusto e dell’eleganza

A partire da questo vademecum potrete accordarvi con la vostra onicotecnica di fiducia per un decoro che si intoni all’abito o che rispetti il tema del matrimonio per un risultato davvero perfetto e che vi rappresenti in questa giornata così importante della vostra vita.

‘Less is more’ se non vuoi sbagliare

Preferite quindi la sobrietà e qualcosa di semplice ma sofisticato, perché spesso ‘Less is more’ ed esagerare non va mai bene, soprattutto se le protagoniste assolute del matrimonio sarete voi. Per questo via libera ai toni nudi con delle piccole applicazioni gioiello, all’effetto pizzo all’anulare e a tutti quei micro decori che ricordano il mondo floreale e fatato.

Se sei indecisa tra laminazione ed extension ciglia per il giorno del tuo matrimonio CLICCA QUI!